Il Piano Strategico

Il Piano Strategico della Città Metropolitana è un documento programmatico con l’obiettivo di individuare strategie condivise di pianificazione territoriale e di gestione delle risorse e dei servizi pubblici. Fino a pochi anni fa di natura volontaria, è divenuto oggi un atto cogente per tutte le città metropolitane, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/2014 (Legge Delrio). Il Piano ha l’obiettivo principale di innalzare il livello di benessere ambientale e la vivibilità del territorio, con il fine di migliorare la qualità della vita, la coesione sociale e l'inclusività degli abitanti dei suoi 108 Comuni.

Lo sviluppo del Piano Strategico segue un un piano di lavoro definito su 3 macro fasi:

Fase 1 - Definizione e condivisione della proposta di Schema Generale di P.S.M. con elaborazione della Vision e degli obiettivi generali, sulla base delle oggettive necessità risultanti dalle seguenti attività di analisi:

  • Analisi del territorio
  • Analisi del posizionamento strategico
  • Ascolto della cittadinanza;

Fase 2 - Definizione, condivisione e adozione della proposta preliminare di P.S.M e di una Agenda Strategica Annuale di Azioni. Tale fase si concentrerà sullo sviluppo e valutazione di impatto delle progettualità proposte attraverso un processo capillare di partecipazione:

  • Tavoli tematici con gli stakeholders del territorio
  • Riunioni operative con gli Amministratori locali

Fase 3 - Definizione, condivisione e approvazione del P.S.M e di una Agenda Strategica Annuale di Azioni: l’obiettivo è di elaborare il Piano finale con indicazione degli strumenti e modelli per la sua effettiva attuazione:

  • Modello di governance
  • Modello di monitoraggio
  • Agenda Annuale di Azioni e Cronoprogramma

Piano Strategico Metropolitano - Prossimi passi - Ruolo degli Uffici della Città Metropolitana


 

Notizie ed Eventi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies