Governance

Governance

Pubblicato il:

10 maggio 2021

Ultima revisione:

25 maggio 2021

Nell’ambito del processo di sviluppo del Piano Strategico della Città Metropolitana di Messina, la governance rappresenta l’elemento chiave di raccordo fra i Comuni e intermediazione con la Regione, lo Stato e la Commissione Europea. Essa, inoltre, facilita l’intero processo coinvolgendo Comuni e soggetti istituzionali, professionisti, partner e cittadinanza nell’ottica di una partecipazione che porti a dei risultati attesi condivisi e, quindi, una maggiore soddisfazione delle esigenze territoriali.

L’obiettivo del Piano Strategico è infatti quello di coinvolgere tutti i cittadini, gli attori locali ed i singoli Comuni nell’ottica di individuare obiettivi unitari per una visione di sviluppo condivisa.

All’interno del processo di pianificazione strategica sarà, infatti, definito e formalizzato il Modello di Governance del Piano per assicurare tanto l’accentramento e la rappresentatività quanto una ampia partecipazione di tutta la pluralità di soggetti del territorio.

Dal punto di vista tecnico, il processo di pianificazione strategica è coordinato dal RUP Roberto Siracusano, coadiuvato da un gruppo di lavoro interdirezionale formato da figure professionali, presenti all’interno dell’ente, con differenti e specifiche competenze. Tale gruppo di lavoro viene altresì detto “Ufficio di Piano”.

Gli altri soggetti della Città Metropolitana coinvolti nel processo sono di seguito riportati:

  • Il Sindaco Metropolitano che, previa consultazione della Conferenza Metropolitana, avvia il procedimento di predisposizione del Piano, propone al Consiglio Metropolitano la sua eventuale approvazione e ne sottopone annualmente le proposte di revisione e adeguamento.
  • Il Consiglio Metropolitano il quale approva il Piano Strategico e i documenti di valutazione su proposta del Sindaco Metropolitano, una volta acquisito il parere obbligatorio della Conferenza Metropolitana.
  •  La Conferenza Metropolitana la quale si riunisce su consultazione del Sindaco Metropolitano e del Consiglio Metropolitano per avviare il procedimento di predisposizione, approvazione ed eventuale revisione e aggiornamento del Piano.

Per la definizione del PSM la Città Metropolitana si avvale del supporto tecnico e scientifico delle società di consulenza Lattanzio KIBS e Mate Engineering.


CONTATTI
RUP: Roberto Siracusano
Telefono: 090/7761202
E-mail: r.siracusano@cittametropolitana.me.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies