Ultima revisione:

24 giugno 2021

Tempo di lettura:

La Città Metropolitana di Messina V Direzione - Ambiente e Pianificazione Servizio Prevenzione e coordinamento attività Datore di lavoro rende noto che tutti i lavoratori a suo tempo collocati in attività di “smart working/lavoro agile” riconosciuti in stato di fragilità possono rientrare in presenza, nel rispetto delle disposizioni del Segretario Generale prot. n. 502/Sg del 5.5.2021, senza ulteriore limitazione essendo decaduto il rischio per soggetti che hanno già avuto somministrato il ciclo vaccinale da Covid-19.

Resta impregiudicata la possibilità, da parte delle Direzioni e dei Servizi, di organizzare il lavoro agile secondo criteri di priorità e graduazione. Eventuali singole e specifiche situazioni adeguatamente motivate potranno essere valutate e verificate dal Medico Competente.

Documento

G.S.