Ultima revisione:

22 giugno 2021

Tempo di lettura:

La V Direzione Ambiente e Pianificazione della Città Metropolitana di Messina ha intenzione di bandire un concorso di idee per la riqualificazione dell’Area Protetta “Laguna di Capo Peloro” di Messina.

Lo studio di fattibilità tecnica ed economica richiesto riguarderà le aree limitrofe alle zone "A” e "B" dell'area naturale protetta cioè l'areale di Capo Peloro, in accordo con l'Amministrazione Comunale di Messina ed il Demanio Marittimo per le aree di rispettiva competenza.

Il concorso è aperto agli iscritti nei rispettivi Ordini professionali aventi competenze richieste per la progettazione di opere pubbliche, abilitati all'esercizio della professione, che non incorrano nei motivi di esclusione.

I concorrenti possono partecipare singolarmente o congiuntamente mediante raggruppamenti e gli elaborati dovranno essere trasmessi, a pena di esclusione, secondo le scadenze previste nel bando di prossima pubblicazione dove verranno indicate le date utili di espletamento della gara che si terrà presso la V Direzione Ambiente e Pianificazione, in modalità telematica.

Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione, le procedure del concorso avverranno esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Net4Market “Portale Gare Telematico” e la PEC: protocollo@pec.prov.me.it

II vincitore del concorso riceverà un premio di 60.000,00 euro, al secondo classificato andranno 25.000,00 euro mentre al terzo classificato sarà assegnato un premio di 15.000,00 euro.

Il Dirigente della V Direzione Ambiente e Pianificazione Città Metropolitana di Messina

Avviso

G.S.