Ultima revisione:

8 febbraio 2021

Tempo di lettura:

Il nuvo SELFIEMPLOYMENT 2021 Finanzia, con prestiti a tasso zero fino a 50.000 euro, l'avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da NEET, rivolte a donne inattive e disoccupati di lungo periodo, su tutto il territorio nazionale. Si tratta di finanziamenti agevolati senza interessi, senza garanzie, rimborsabili in 7 anni con rate mensili che partono dopo dodici mesi dall’erogazione del prestito.

Le domande si inviano esclusivamente online dal 22 febbraio 2021 e verranno valutate entro 60 giorni in base all’ordine cronologico di arrivo. Sono beneficiari della misura NEET, donne inattive e disoccupati di lunga durata con una forte attitudine al lavoro autonomo e all’imprenditorialità e che hanno voglia di mettersi in gioco.

Per poter accedere al finanziamento bisogna essere residenti nel territorio nazionale e appartenere a una delle seguenti categorie: NEET (Not in Education, Employment or Training):

  • donne inattive, vale a dire donne maggiorenni che al momento della presentazione della domanda non risultano essere occupate in altre attività lavorative;
  • disoccupati di lunga durata, vale a dire persone maggiorenni che al momento della presentazione della domanda non risultano essere occupati in altre attività lavorative. hanno presentato da almeno 12 mesi una dichiarazione di disponibilità al lavoro (DID);
  • imprese individuali; società di persone; società cooperative/cooperative sociali, composte al massimo da 9 soci;
  • associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive.

I documenti per presentare la domanda di finanziamento, suddivisi per tipologia di destinatario possono essere scaricati copiando sul browser il seguente link:

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuovo-selfiemployment/modulistica

Leggi tutto