Il Sindaco Metropolitano, Cateno De Luca, facendosi interprete della volontà di moliti dipendenti della Città Metropolitana di Messina di dare un fattivo e concreto contributo per fronteggiare l’emergenza COVID-19, ha ritenuto di concentrare le contribuzioni in un unico contenitore rappresentato dal Servizio di Protezione Civile col Comune di Messina, ma anche di coinvolgere nella iniziativa, su base assolutamente volontaria, tutti i dipendenti dell’Ente, inviando a ciascuno di loro, oltre che alle Organizzazioni Sindacali, ai Dirigenti e al Segretario Generale, la seguente comunicazione:

“Il perdurare dell'attuale fase di emergenza sanitaria e le condizioni di disagio sociale, che cominciano ad evidenziarsi, impongono il contributo e la collaborazione di ogni singolo cittadino ed in particolare di ogni dipendente della pubblica amministrazione, che in questo momento si trova in una posizione di vantaggio rispetto a disoccupati e indigenti. Sicuro, pertanto, di interpretare la già manifestata disponibilità e la sensibilità del personale di questa Città Metropolitana, si ritiene opportuno disporre la costituzione di un fondo alimentato con il contributo volontario di ciascun dipendente, trattenuto direttamente sullo stipendio a partire dal mese di aprile e fino alla fine di questa emergenza sanitaria. Il suddetto fondo verrà destinato alle attività della Protezione Civile comunale tramite bonifico bancario intestato presso Unicredit Banca a Comune di Messina, causale "sostegno emergenza coronavirus Città di Messina" cod. IBAN IT89NO200816511000300034781.

La I e la II Direzione, tramite i competenti servizi di gestione del personale, restano incaricate dell'attuazione della presente disposizione, previa informazione a tutti i dipendenti, che potranno comunicare entro il 10 aprile l'adesione e l'importo del contributo volontario. Le organizzazioni sindacali vorranno collaborare nella fase di informazione del personale per la migliore riuscita dell'iniziativa. Il numero dei dipendenti e l'importo del contributo mensile messo a disposizione della Protezione Civile dovrà essere comunicato al Gabinetto Istituzionale, al fine di potere ringraziare collettivamente i colleghi di questa Città Metropolitana che aderiranno all'iniziativa. Ringraziando anticipatamente, si inviano cordiali saluti”.

L'Ufficio Stampa