Martedì 31 marzo 2020 alle ore 12.00, un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta in tutti i Comuni d’Italia.

La proposta che arriva dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) è per ricordare le vittime dell’epidemia, per onorare gli operatori sanitari, per darci reciproco sostegno e guardare al futuro con speranza.

L’Ufficio Stampa