IL SINDACO METROPOLITANO

PREMESSO che con Decreto Sindacale n. 165 del 27 luglio 2018 è stato approvato lo schema di Accordo di "Programma (AdP) tra la Città Metropolitana e i Comuni per la predisposizione di progetti da inserire nelle proposte di rimodulazione del Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Messina a valere sulle risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020 o su altri programmi di finanziamento regionali o extraregionali;
che i progetti proposti dai Comuni, in questa fase, si devono riferire ad infrastrutture stradali coerenti con le caratteristiche e gli obiettivi definiti all'art. 1 dello schema di AdP allegato al D.S. n. 165/2018;
che i termini per aderire al citato AdP si sono conclusi il 30/09/2018, come comunicato a tutti i Comuni con nota prot. n. 30912/18 del 13/09/2018, e che già sono stati sottoscritti numerosi AdP tra Città Metropolitana e Comuni singoli o associati;
che numerosi Comuni hanno manifestato, sia pure in ritardo, interesse a proporre progetti definitivi e/o esecutivi di interventi infrastrutturali a valenza sovracomunale, che in qualunque caso possono costituire un valido "parco-progetti" utilizzabile anche per la prossima programmazione comunitaria 2021-2027;
che, pertanto, si ritiene opportuno riaprire i termini affinché i Comuni interessati possano proporre progetti ed aderire al citato AdP;

INVITA

- il Dirigente della VII Direzione a comunicare a tutti i Comuni la riapertura dei termini fino al 30/04/2019 per aderire all' AdP, di cui al D.S. n. 165/2018, lasciando inalterato il termine del 30/12/2019 di invio alla Città Metropolitana del progetto definitivo, composto dalla documentazione prevista dall'art. 24 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.
- il Dirigente della III Direzione a fornire la necessaria collaborazione nella fase di selezione e valutazione delle caratteristiche e degli obiettivi degli interventi infrastrutturali stradali proposti.

Atto di indirizzo

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.