IL SINDACO METROPOLITANO

Premesso che a seguito del proprio atto d'indirizzo prot. N. 1940/GAB/2018 si è proceduto alla ricognizione dei servizi esternalizzati della Città Metropolitana di Messina ed alla verifica dei processi di internalizzazione degli stessi al fine di gestirli con il proprio personale dipendente e con i propri mezzi;
Preso atto delle difficoltà nel procedere all'attuazione della internalizzazione del Servizio di Pulizia degli stabili adibiti ad uffici dell'Ente per la grave situazione finanziaria che non permette, non avendo potuto ancora approvare il bilancio, di sostenere le spese d'investimento per l'acquisto delle attrezzature necessarie per l'espletamento del servizio e per la formazione del personale;
Tenuto conto dell'approssimarsi della data di scadenza del contratto della ditta aggiudicataria dell'appalto di gara per il servizio di pulizia;
Ritenuto necessario di dover procedere alla gara per il nuovo appalto del servizio di pulizia, obbligatorio per la salvaguardia e la tutela della salute pubblica nonché del personale dipendente, come sancito dall'art. 32 della Costituzione;

                                                                                                             DISPONE

Che il Dirigente della 1^ Direzione "Affari Generali, Legali e del Personale" predisponga gli atti per indire la gara pubblica per l'affidamento del Servizio di Pulizia, nei limiti della capacità economica dell'Ente.

 

Atto di indirizzo

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.