Si ritiene necessario che la Città Metropolitana di Messina, in conseguenza all'emergenza sanitaria correlata al Virus Covid-19, adotti le disposizioni minime per consentire l'eventuale attivazione del lavoro agile, quale modalità flessibile di gestione del personale e dell'organizzazione del lavoro, che consente al personale, ove lo richieda e previa autorizzazione del proprio Dirigente, di avvalersi di modalità spazio-temporali di svolgimento della prestazione lavorativa alternative. Si precisa che, data la situazione emergenziale e straordinaria, le misure non sono strutturate a livello di dettaglio ma per linee generali, al fine di consentirne l'immediata attuazione...

continua a leggere

 

Modello A e B