Ministero dell’Interno - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020

Avviso pubblico n. 2/2019 per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - OS2 Integrazione/Migrazione legale - ON1 Migrazione legale - Progetti di formazione professionale e civico linguistica pre-partenza finalizzati all’ingresso in Italia per motivi di lavoro subordinato, di formazione professionale e per ricongiungimento familiare

Scadenza: 15 maggio 2019.

Con l’Avviso si intende realizzare progetti pre-partenza di formazione professionale, linguistica e di educazione civica finalizzati all’ingresso in Italia per motivi di lavoro subordinato, di formazione professionale e per ricongiungimento familiare.

In funzione della tipologia di ingresso in Italia, le attività progettuali saranno articolate nelle seguenti Linee d’azione:

  • Azione 01 - Formazione pre-partenza per ricongiungimento familiare;

  • Azione 02 - Formazione pre-partenza per motivi di lavoro subordinato o di formazione professionale.

Possono presentare progetti in qualità di Soggetto Proponente Unico o Associato:

  • Regioni/Province autonome o loro singole articolazioni o associazioni purché dotate di autonomia finanziaria e loro enti strumentali;

  • Enti locali, loro unioni e consorzi, ovvero loro singole articolazioni purché dotate di autonomia organizzativa e finanziaria, ambiti territoriali di cui all’art. 8 comma 3 lett. a) della Legge 328/2000 e loro enti strumentali;

  • Associazioni di categoria dei lavoratori e/o dei datori di lavoro operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell’Avviso;

  • Organismi e organizzazioni internazionali o intergovernativi operanti nel campo delle migrazioni inserite nella lista delle organizzazioni internazionali pubblicata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;

  • Operatori pubblici e privati accreditati per lo svolgimento di servizi al lavoro ai sensi del D.lgs. 276/2003 e del D.lgs. 150/2015 (partner obbligatorio Azione 02);

  • Organismi accreditati dalle singole Regioni/Province autonome per lo svolgimento di attività di formazione professionale e servizi al lavoro ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 25 maggio 2001 n. 166 (partner obbligatorio Azione 02);

  • Associazioni senza scopo di lucro o altri soggetti privati (enti, fondazioni, cooperative sociali, onlus ecc.) iscritti al Registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività a favore degli immigrati, di cui all’articolo 52, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394 e s.m.i.;

  • Organizzazioni della società civile e altri soggetti senza finalità di lucro iscritti all’Elenco pubblicato e aggiornato periodicamente dall'Agenzia per la Cooperazione italiana ai sensi dell’articolo 26 comma 3 della Legge n. 125/2014;

  • Università e Istituti di ricerca.

Ogni Soggetto potrà presentare una sola proposta progettuale, in qualità di Soggetto Proponente Unico o Capofila di Soggetto Proponente Associato, a pena di inammissibilità di tutte le candidature nelle quali lo stesso risulti partecipante con tale ruolo.

Destinatari finali dell’Avviso sono i e cittadini di paesi terzi che si trovano nei territori dei paesi terzi selezionati (art. 7 dell’Avviso) e soddisfano le specifiche misure e/o condizioni antecedenti alla partenza previste dall’ordinamento italiano e in conformità al diritto dell’Unione Europea, secondo quanto disposto dall’art. 8 del Regolamento (UE) n. 516 del 16.04.2016.

Le risorse destinate al finanziamento dei progetti ammontano a € 3.000.000,00.

L’importo di ciascuna proposta progettuale non potrà essere inferiore a € 500.000,00 né superare l’importo complessivo delle risorse attribuite all’Avviso.

L’avviso è stato pubblicato sui siti Istituzioni del Ministero dell’Interno e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (sezione Pubblicità legale) in data 23 gennaio 2019.

Leggi tutto

Avviso 2/2019

Area Riservata Comuni