Si è svolto a Palazzo dei Leoni un incontro  tra  una delegazione del Liceo Scientifico Seguenza composta dal dirigente scolastico, dott.ssa Lilia Leopardi, da docenti e genitori degli alunni ed i vertici amministrativi di Palazzo dei Leoni, presenti il Sindaco Metropolitano Renato Accorinti, il Segretario Generale dott.ssa Maria Angela Caponetti, il dirigente ng. Armando Cappadonia,  coadiuvato dal geom Miceli e dal dott. Costa.

Nel suo intervento il Sindaco Prof. Accorinti, aprendo i lavori ha fatto una disamina della situazione,  sottolineando la non sostenibilità economica dell’affitto dell’immobile di Cristo Re che in atto ospita 18 aule del Seguenza, a causa della gravissima situazione economica in cui versa l’Ente, determinata dal  prelievo forzoso da parte delle Stato, che quest’anno ammonterà a 28  milioni di Euro su un bilancio complessivo di circa 62, costringendo il Commissario Romano a proporre il dissesto. I rappresentanti del Liceo Seguenza hanno  dichiarato che, pur comprendendo le difficoltà economiche dell’ex Provincia, bisogna in ogni caso garantire il diritto allo studio dei ragazzi.

Da parte della Città Metropolitana sono state prospettate delle soluzioni a medio e lungo termine come la eventuale trasformazione in scuola dell’immobile del Don Orione in atto adibito a sede della Polizia Metropolitana o l’utilizzo come scuola del palazzo dello ZIR ottenuto come permuta dalla vendita dell’Hotel Riviera. L'ing. Cappadonia ha ricordato che, dopo una rigorosa ricognizione della disponibilità di aule negli istituti scolastici di pertinenza, è stata formalmente richiesta la disponibilità delle scuole a cedere aule non utilizzate o scarsamente utilizzate, ottenendo un  generalizzato diniego.

Per affrontare il problema dell'imminenza dell'avvio dell'anno scolastico il Sindaco Metropolitano si è impegnato a farsi parte attiva con i Padri Rogazionisti, proprietari della struttura di Cristo Re, per trovare una soluzione che consenta l’utilizzo delle aule per tutto il 2017, e comunque fino alla individuazione di una soluzione definitiva.

 

L’ufficio stampa

 

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.