Sabato 18 febbraio 2017, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a San Placido Calonerò presso l’Enoteca provinciale di Messina, si terrà il secondo degli otto laboratori didattici in enologia e viticoltura dal titolo "Vino: Enografia dell'Italia e del Mondo", organizzato dall'Università degli Studi di Messina in collaborazione con la Città Metropolitana.

Nel corso dell'incontro relazioneranno: il prof. Paolo Austero, docente e executive of euro-toques, su “La ristorazione tra tradizione e attualità”; il prof. Giacomo Dugo, coordinatore del corso di studi in Scienze gastronomiche dell'università degli studi di Messina, su “La cantina Corvo e i suoi vini” e la dott.ssa Garavini, biologa e nutrizionista e sommelier, su “I vini dell'Italia meridionale: DOCG e DOC di Calabria, Basilicata, Puglia e Campania” e su “Analisi sensoriale dei vini Calanica Frappato - Syrah e Calanica Nero d'Avola - Merlot”.

La degustazione proporrà il Calanica Nero d'Avola - Merlot in abbinamento con ai formaggi siciliani primosale e pecorino semi-stagionatoe Calanica Frappato - Syrah in abbinamento alle orecchiette alle erbe. Per la partecipazione alla degustazione è richiesto un contributo di 10 euro (studenti UNIME 5 euro).

 

Il Responsabile del
Servizio Comunicazione Esterna 
e Ufficio Stampa
dott. Sergio Spadaro

 

L’Addetto Stampa
giornalista Giuseppe Spanò

 

 

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.