Questa mattina, alla presenza delle autorità civili e religiose di Capo d’Orlando, è stata inaugurata la nuova sede dell’I.T.C.G. Merendino.

Al termine della funzione religiosa sono intervenuti: la dirigente prof.ssa Letteria Leonardi, che ha sottolineato l’importanza di una struttura moderna ed efficiente, riferimento oltre che del comune di Capo d’Orlando, dell’intero comprensorio nebroideo; il geometra Nuccio Miceli, tecnico della Città Metropolitana di Messina, che ha portato i saluti del sindaco metropolitano prof. Renato Accorinti e del commissario dott. Filippo Romano, assenti per pregressi impegni istituzionali ed, in rappresentanza del Comune di Capo d’Orlando, Andrea Paterniti e Carmelo Galipò, rispettivamente vicesindaco e presidente del Consiglio comunale.

L’inaugurazione odierna è il frutto di una complessa operazione che, partendo dalla esigenza di dismettere gli immobili in affitto, per il Merendino circa 400mila euro annui, ha visto il trasferimento del liceo artistico, precedentemente allocato in quella sede, al piano terra dell’istituto agrario, previo adeguamento dei locali, oltre alla ristrutturazione ed alla messa in sicurezza dell’immobile di contrada Forno. 

Il costo complessivo sostenuto da Palazzo dei Leoni è stato di circa 500mila euro, somma che comprende sia la ristrutturazione e l’adeguamento  dei due immobili, sia i traslochi. 

Si tratta, con tutta evidenza, di una operazione che produrrà un enorme risparmio per le asfittiche finanze della Città Metropolitana ma, soprattutto, che mette a disposizione della comunità orlandina un immobile di qualità di circa 3500 mq. E dalle straordinarie potenzialità.

 

Il Responsabile del
Servizio Comunicazione Esterna 
e Ufficio Stampa
dott. Sergio Spadaro

             L’Addetto Stampa
           giornalista Giuseppe Spanò

 

 

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.