Si è svolto a Palermo il 23 giugno 2014 l'incontro convocato dal Dipartimento regionale della famiglia e delle politiche sociali che ha visto coinvolti i rappresentanti delle nove Province siciliane convocati per concordare i criteri di riparto della somma di tre milioni di euro posti a valere sul Fondo Nazionale delle Politiche Sociali. In particolare, nel corso della riunione, sono stati esaminati dettagliatamente i dati relativi gli studenti disabili presenti nelle scuole secondarie di 2° grado e la spesa sostenuta nell'anno scolastico 2013/2014 da ciascuna Provincia, limitatamente al servizio di assistenza igienico-personale con esclusione del trasporto. La Provincia Regionale di Messina ha ottenuto il riconoscimento per i metodi organizzativi innovativi adottati dal dirigente ing. Vincenzo Carditello nel settore degli appalti dei servizi di assistenza igienico personale e di trasporto nel vasto territorio provinciale con un contestuale contenimento della spesa pari al 50% del costo dei servizi appaltati, con diverse modalità, negli anni precedenti.

La Responsabile del Servizio Politiche Sociali
              Dott.ssa Irene Calabrò

Leggi tutto