Il Commissario straordinario con i poteri del Consiglio Metropolitano dispone, con atto di indirizzo, che la I Direzione - Servizio Affari Legali, la II Direzione - Servizio Entrate, e la IV Direzione - Edilizia Scolastica ed il Servizio Contratti, ciascuno per quanto di propria competenza, predispongano tutti gli atti necessari, affinché si giunga agli affidamenti della ristorazione scolastica tramite punti fissi di ristoro e/o distributori automatici immediatamente subito dopo la scadenza del 30/06/2018, con avvio delle procedure almeno 60 giorni prima della predetta data. Dispone, inoltre, che preliminarmente, il Dirigente della II Direzione predisponga la deliberazione di modifica del regolamento approvato con deliberazione n° 58 del 22/05/2015 e successive modifiche ed integrazioni, assegnando sulla griglia di valutazione delle offerte un congruo punteggio alle offerte, che contempleranno la fornitura di prodotti a chilometri zero e/o biologici, nei punti di ristoro messi a bando, ciò al fine di valorizzare i prodotti locali ed incentivare l'economia locale e un'alimentazione sana e assegnando idoneo punteggio alle aziende che hanno già convenzioni in essere con questa Città Metropolitana, previa presentazione di dichiarazione dei dirigenti scolastici e verifica della regolarità finanziaria in rapporto con la Città Metropolitana di Messina.

Leggi tutto

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.