Regione Siciliana - Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea

PSR Sicilia 2014-2020 - Sottomisura 16.1·”Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura” - Bando Pubblico

Obiettivo

Sostenere l’attività dei Gruppi Operativi del Partenariato Europeo per l’Innovazione (PEI) in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura, consolidando la collaborazione tra le imprese agricole e il mondo della ricerca, attraverso la realizzazione di progetti innovativi più rispondenti alle esigenze delle imprese, attraverso il sostegno della cooperazione tra più soggetti volta a dare attuazione a progetti aventi come finalità l’adozione di innovazioni di tipo gestionale, di processo e/o di prodotto, di tecnologie e/o pratiche nuove o migliorative, oltre che l’adattamento di pratiche o tecnologie in uso (ad esempio, pratiche tradizionali applicate in un nuovo contesto ambientale o in una nuova area geografica).

Beneficiari

Il beneficiario è il Gruppo Operativo, già costituito o che si impegna a costituirsi entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto di approvazione dell'elenco definitivo dei progetti ammissibili a finanziamento in una delle forme associative o societarie previste dalle norme in vigore, formalizzate giuridicamente (ad es. associazioni temporanee di scopo ATS, consorzi, contratti di rete).

Ciascun GO deve essere formato da almeno due soggetti interessati, come aziende agricole, ricercatori, organismi di ricerca e aziende che lavorano nel settore agricolo, alimentare e forestale. Almeno un soggetto deve appartenere alla categoria delle aziende agricole, agroalimentare o forestale, in forma singola o associata. Le imprese agricole, agroalimentari o forestali aderenti al partenariato in qualità di soggetti beneficiari del trasferimento dell’innovazione devono operare sul territorio regionale con almeno una propria unità produttiva interessata dagli interventi previsti. Per gli altri soggetti aderenti al GO non è prevista alcuna limitazione territoriale rispetto alle zone di provenienza. Gli agricoltori all’interno dei GO possono essere rappresentati anche da loro forme associate (OP, cooperative, ecc.) che siano in grado, per statuto o regolamento, di garantire la partecipazione economica al progetto delle imprese agricole e la ricaduta dell'innovazione sulle stesse.

Condizioni di ammissibilità

Ai fini dell’ammissibilità al sostegno devono essere rispettate tutte le condizioni previste dalle "Disposizioni attuative - Parte specifica" della Sottomisura 16.1 "Sostegno per la costituzione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura" e dal Bando.

Localizzazione

Sono finanziabili esclusivamente gli interventi realizzati nell’ambito del territorio regionale.

Interventi ammissibili

Tra le attività ammissibili rientrano:

  • lo sviluppo e il collaudo di processi, prodotti, servizi, pratiche e tecnologie;

  • gli investimenti materiali e/o immateriali relativi alla cooperazione, sostenuti prima dell’utilizzo ai fini commerciali dei prodotti, processi, servizi, pratiche e tecnologie realizzati;

  • la sperimentazione e l'adattamento di nuove tecnologie e di nuovi processi produttivi in relazione ai contesti geografici e/o ambientali della regione;

  • attività di ricerca di tipo industriale o sperimentale, solo se strettamente funzionale ai fini del progetto;

  • attività di divulgazione dei risultati e di partecipazione alla rete PEI.

Tempi di realizzazione del Progetto

Il progetto innovativo deve avere una durata non inferiore a 2 anni e non superiore a 3 anni, decorrenti dalla data di notifica del decreto di finanziamento della domanda di sostegno.

Spese ammissibili

le spese ammissibili sono esaustivamente specificate al paragrafo 8 delle "Disposizioni attuative - Parte specifica" della Sottomisura 16.1

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria prevista è pari a € 25.000.000,00 di cui € 15.125.000,00 di quota FEASR.

Intensità di aiuto

Il sostegno è concesso sotto forma di contributo in conto capitale.

Nell'ambito della Sottomisura 16.1 l’aiuto viene concesso sotto forma di sovvenzione globale, a copertura sia dei costi della cooperazione che dei costi di realizzazione del progetto innovativo.

Per la realizzazione dei progetti dei GO, il sostegno è pari a 100% dei costi ammissibili, salvo che per le operazioni che rientrano in un tipo contemplato da un’altra misura del Reg. (UE) n. 1305/2013, per le quali si applica l'importo massimo o l'aliquota massima del sostegno (spese di cui all'art.35, par. 5, lett. d) ed e)).

Massimali di spesa

L'importo massimo di spesa ammessa è pari a € 500.000,00.

Scadenza

Le domande di sostegno per la partecipazione al bando potranno essere caricate sul portale di AGEA dal 20/ 09/2018 al 22/01/2019.

La stampa definitiva della domanda di sostegno rilasciata informaticamente dal portale SIAN entro la data di scadenza del bando, debitamente firmata dal legale rappresentante del GO, o dal soggetto capofila, deve essere presentata secondo le modalità previste al paragrafo 15 e completa della documentazione prevista al successivo paragrafo 15.1 delle "Disposizioni attuative- Parte specifica" della Sottomisura 16.1, in originale e in copia, entro le ore 13:00 del decimo giorno successivo alla data di rilascio informatico, presso la sede della Regione Siciliana - Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea - Dipartimento Regionale dell'Agricoltura - Servizio 5 “Ricerca, assistenza tecnica, divulgazione agricola ed altri servizi alle aziende”.

Bando sottomisura 16.1

Disposizioni attuative Sottomisura 16.1

Area Riservata Comuni