Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Invitalia

 

Factorympresa Turismo

Top Italian Destinations

“Factorympresa Turismo” è il programma di agevolazioni promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione generale Turismo (“MiBACT”) per stimolare lo sviluppo di idee di business innovative nella filiera turistica e selezionare i progetti con maggiore potenzialità per accompagnarli e sostenerli nel raggiungimento dei loro obiettivi di business.

Destinatari

Possono accedere al programma:

  • persone fisiche di maggiore età, individualmente o in team, che in caso di ammissione alle agevolazioni si impegnino a costituire un’impresa in qualsiasi forma giuridica;

  • singole imprese in qualsiasi forma giuridica siano esse costituite e la cui data di costituzione non sia anteriore al 1° gennaio 2014;

  • startup innovative regolarmente costituite e iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle imprese di cui all’articolo 25, comma 8, del decreto‐legge n. 179/2012

Ogni soggetto, persona fisica o impresa, può partecipare con una unica proposta.

Sono esclusi dalla partecipazione al Programma:

  • coloro che non posseggono i requisiti e la capacità legale a contrarre con la pubblica amministrazione;

  • amministratori, dipendenti, consulenti, collaboratori con contratto continuativo, del MiBACT e di Invitalia e enti/società controllati.

Requisiti delle idee di business

Le idee di business devono:

  • riguardare la creazione o lo sviluppo di nuove imprese innovative nel settore turistico;

  • rispondere al tema: “Top Italian destinations”, il cui contesto è descritto nella scheda denominata Allegato A;

  • realizzarsi o svilupparsi sul territorio italiano.

Finanziamento

Le agevolazioni, progressive per fasi e cumulabili, consistono:

  • in un beneficio reale in servizi di accompagnamento e mentoring per un valore di € 1.500,00 (fase 1);

  • in un contributo in denaro di € 10.000,00 (fase 2).

Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del Regolamento de minimis n. 1407/2013, ovvero del Regolamento de minimis n. 717/2014 per le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura.

Presentazione delle istanze

Per accedere al programma è necessario registrarsi e inserire i dati richiesti nella sezione dedicata del sito www.factorympresa.invitalia.it ed inviare la domanda entro le ore 12:00 del 7 maggio 2018.

Bando

Area Riservata Comuni